martedì 30 marzo 2010

Sindrome del nido


Ovvero l’urgenza che prende le future madri di sistemare al meglio la casa per l’arrivo del nuovo cucciolo.


Ecco quello che mi sta accadendo in questi giorni, al mattino appena sveglia sono un ciclone, farei 1000 e più cose, se non fosse che non ho tempo sufficiente perché devo anche prepararmi per andare in ufficio e allora comincia la fase della sindrome mentale del nido, cioè faccio mentalmente l'elenco dettagliato delle cose che devo assolutamente fare per sistemare la casa al meglio, compiti che mi ripropongo di svolgere una volta tornata a casa dal lavoro (ma poi sono sempre troppo stanca e il divano ha il sopravvento).
Fin'ora però ho mi sono fatta un fantastico schema mentale di tutto quello che c'è da fare e poi i lavori inizieranno dopo la metà di aprile, visto che il mio primo giorno di maternità sarà proprio il 19 aprile!
Non vedo l'ora di avere tutto in ordine, pulito e sistemato!!!

2 commenti:

Pisi ha detto...

Sono sicura che quando nascerà Emma tutto sarà pronta per accoglierla e il suo nido sarà perfetto! E anche se non sarà così, saranno l'amore della sua mamma e del suo papà a regalarle una morbida atmosfera al suo arrivo nella sua casina!Vedrai che andrà tutto bene!
Pisi

pinky80 ha detto...

ciao, tranquilla che sarà tutto a posto per quel momento!!!
io per ora questa sindrome non ce l'ho ancora..anche se vorrei tanto che la cameretta fosse tutta finita(imbiancatura ecc....)
un bacioa te e alla tua piccola